• PubTop

    • 4 suggerimenti per chi inizia ad occuparsi di Media Buy

      Segui questi suggerimenti e raggiungi il TOP!

      Monetizzare il traffico mobile puó rappresentare una vera sfida. Hai bisogno di abilitá logiche e, allo stesso tempo, hai bisogno di fidarti della tua esperienza e del tuo istinto per prendere le migliori decisioni possibili.
      Tuttavia, tutti noi facciamo degli errori e questo ci aiuta ad imparare la lezione, migliorare, crescere personalmente e professionalmente. Questo è il motivo per cui abbiamo deciso di darti un sacco di consigli che ti guideranno a compiere i tuoi primi passi come Media Buyer:

      1. Scegli l’AD Network
      Come prima cosa dovresti decidere quello che vuoi promuovere e quale AdNetwork è quello che meglio si adatta alle tue necessitá.
      Per esempio, se hai un’offerta che converte meglio su un certo operatore mobile, dovresti lavorare con un AdNetwork che ha un 3G Carrier Targeting. Se hai un buon prodotto in Tailandia, devi essere sicuro di scegliere un AdNetwork che possiede traffico da questo Paese. E cosí via.


      2. Scegli il Segmento/Target

      Questo è un aspetto critico. Quando sei agli inizi non hai accesso a dati dettagliati. Perció il target della tua campagna deve essere abbastanza ampio da coprire il segmento che desideri lanciare. Piú avanti, analizza i risultati e dopodiché inizia ad ottimizzare e focalizzarti soltanto sui segmenti piú profittevoli.
      Il primo step per creare una campagna è decidere il segmento (Paese, Sistema Operativo e operatore) in cui lavorare. Potresti scegliere in base alla tua analisi delle performance. Dovresti coprire tutti i segmenti investendo in diversi device, sistemi operativi, browser, lingue…dovresti poi controllare i dati dettagliati e aggiustare l’investimento in modo da ottenere il massimo profitto possibile. In questo step potresti iniziare a dettagliare il segmento interrompendo parametri non profittevoli oppure modificando bid e capping.
      Non bloccarti su un solo formato e prova a lanciare spot differenti. Uno spot puó lavorare bene per un Paese, ma puó fallire in un altro. Se lanci soltanto uno spot e non hai successo, questo non significa che non sei in grado di ottenere denaro da quel Paese. Semplicemente ti mostra che lo spot testato non era una buona scelta.


      3. Scegli il Pricing

      Hai bisogno di impostare il bid e il capping per le tue campagne sull’AD Network.
      Hai due opzioni: puoi essere piú conservativo e avere costi piú controllati oppure puoi essere piú aggressivo, spendere di piú in modo da collezionare dati piú velocemente e poter di conseguenza ottimizzare piu’ rapidamente la tua campagna.
      Questo articolo della MOBIDEA Academy spiega molto chiaramente i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna delle due strategie – clicca qui per leggerlo.


      4. Scegli i tuoi banner attentamente
      Ci sono Media Buyers che non si preoccupano dei banner. Ma tu dovresti farlo! Questi sono tanto importanti quanto lo sono il bid o il targeting – i banner sono infatti il primo selling point del prodotto verso l’utente finale.
      Dovresti essere sicuro dell’ottimizzazione dei tuoi banner – se possibile, dovresti avere da 3 a 5 banner in rotazione. In questo modo non soltanto avrai i dati per tutti, ma sarai anche in grado di ottimizzare la tua campagna e ottenere il piú alto CTR. Se utilizzi meno banner, non sei in grado di comparare le performance. Se ne utilizzi in numero maggiore devi spendere piú tempo e denaro per ottenere statistiche rilevanti per l’analisi delle performance di ciascun banner.


      Se è posssibile, prova di tutto: colori, immagini, testo, layout, lettering, ecc. – tutto ha un impatto sul successo della tua campagna! Non ti dimenticare di rispettare le regole sia dell’AdNetwork che dell’Affiliate Network.

      In aggiunta a questi 4 suggerimenti, è importante essere consapevoli del progresso delle tue campagne. Hai bisogno di essere a conoscenza di quello che sta accadendo intorno a te in modo da raggiungere gli obiettivi e ottenere risultati stabili. Nel Media Buy, controllare la tua attivitá regolarmente è tanto importante quanto avere le giuste abilitá tecniche o la perfetta intuizione.


      Se questo articolo ti é piaciuto, puoi trovarne molti altri nella Mobidea Academy, oppure puoi attendere le nostre prossime pubblicazioni qui su AdultItaly!
    • Pub Bot

    • PUB

    • Partners

      Partners


    • home events calendar widget

      Calendario eventi

      • Programmi di affiliazione

        Programmi

        di affiliazione per guadagnare con un sito web

        Seguici su Facebook