• PubTop

    • Vine e il porno sull'iPhone? Twitter vede e provvede.

      Bastano 6 secondi per turbare i moralizzatori di Cupertino? Pare di si. Il nuovo attentato contro l'etica antiporno della Apple č Vine, app per iPhone introdotta da Twitter e dedicata alla realizzazione di minivideo di 6 secondi.
      Episodio incriminato č la presenza (casuale?) di un video hot come Editor's Pick di Vine, che ha innescato l'indignazione di molti utenti. Con relative minacce di diserzione.

      Le circostanze hanno indotto Vine a bloccare alcuni hashtag, tra cui #porn e i suoi prevedibili discendenti, cancellando gli utenti piů specificamente “porn oriented” e attivando un'attenta politica di filtraggio. La cura? Gli utenti di Vine potranno segnalare i video inappropriati o “sensibili”, cosě da proteggere i contenuti hot con una finestra di warning.

      Che tra Apple ed il porno non corra buon sangue č risaputo. Ma dopo l'eliminazione di 500px e le controversie con Instagram, il problema si ripresenta con connotati ancor piů complessi.

      La policy di iTunes č ancora troppo facile da aggirare, mentre la proliferazione del porno, anche homemade, č un dato di fatto difficile da ignorare.

      Improbabile, invece, la rottura con Twitter e la sua relativa uscita dall'App Store.
    • Pub Bot