• PubTop

    • Posizionamento di siti in Flash

      Posizionare siti web può essere più o meno difficile a seconda del livello di concorrenza che ogni sito ha. A prescindere dal numero di concorrenti, i siti realizzati in Flash hanno serie difficoltà. La sfida per chi realizza un sito in Flash è far sì che sia raggiunto dal proprio target, che sia ai primi posti nei principali Motori di Ricerca.

      La soluzione più radicale, utilissima per non avere alcun tipo di problema con i Motori, è proprio quella di realizzare siti sia in Flash che in .html in modo tale da poter posizionare più tranquillamente la seconda versione più favorevolmente accetta dai Motori.

      Chi realizza prevalentemente siti Web può essere rassicurato dal fatto che sempre più Motori puntano ad accettare siti in Flash favorendone il posizionamento. Allo stato attuale, la soluzione migliore rimane, comunque, quella di realizzare le due versioni come detto sopra.

      Una riflessione. Non è affatto detto che un sito in Flash piaccia di più, funzioni di più garantendovi più contatti. I caso di dubbi l’unico sistema per avere una risposta è proprio quella di testare, testare e testare.

      Oltre i Motori di Ricerca, le Directory sono uno strumento eccellente per garantirvi traffico in target ed anche per migliorare il vostro posizionamento nei Motori di Ricerca. In particolare, mi riferisco all’inserimento in http://www.dmoz.org/ ed al suo favorevole impulso nel posizionamento in http://www.google.it/

      In Rete esistono portali sia orizzontali che verticali, in cui possiamo inserire il nostro sito Web a prescindere dal fatto che sia stato realizzato in Flash oppure no.

      Soluzione più radicale consiste nella realizzazione di doorway da posizionare al meglio nei vari Motori di Ricerca. Ogni gruppo di doorway è ottimizzata in funzione di parole chiave prestabilite, Motore per Motore.

      Inoltre, si può accettare d’investire qualcosa in “keyword advertising”. Si tratta, di solito, di box messi in evidenza da ogni Motore nelle prime pagine. Si paga in funzione dei click dei navigatori sul proprio annuncio. Conviene parlare a parte di questo tipo di promozione che è piuttosto articolata e, per certi versi, discutibile.
    • Pub Bot