• PubTop

    • L'industria del sesso pronta alla rivoluzione, arrivano i robot!



      L’intelligenza artificiale, si appresta a portare la rivoluzione in un campo molto avverso, ma indubbiamente redditizio: il sesso. La “sex high tech”, l’industria del sesso ad alta tecnologia, ammonta un giro d’affari da 30 miliardi di dollari l’anno.
      Ora, come anticipa il Guardian, si appresta a presentare a fine anno 2017 il suo asso nella manica: il primo e unico “sex robot”.

      E’ molto diversa dalle bambole gonfiabili di una volta, Il suo nome è Harmony – viene annunciata dal quotidiano londinese come un’evoluzione “2.0” di RealDoll, il già tecnologicamente avanzato modello precedente. Sorride, parla, sbatte le ciglia, racconta barzellette e soprattutto interagisce: non si limita a reagire quando il suo proprietario, preme un determinato pulsante, ma prende l’iniziativa elaborando dati, impara cosa procura piacere e cosa no, insomma si comporta in modo simile a un essere umano. Oltre a fare sesso, ovviamente, tutte le volte e in tutti i modi desiderati da chi se l’è portata casa. Ha il corpo di una porno star e il cervello di un cervellone elettronico.

      A un costo non indifferente: Matt McMullen, il suo creatore, impegnato a dare gli ultimi tocchi al prodotto in un laboratorio della società da lui fondata e presieduta, in California, prevede che sarà messa in vendita inizialmente a 14.000 mila euro. La sua azienda calcola di poterne produrre e vendere nel primo periodo più di 1000 all'anno: poi prezzo e produzione verranno riesaminati, sulla base delle leggi della domanda e dell’offerta.
      Ebbene si, l’industria del sesso fa progressi notevoli.. Vedremo che riscontro avrà Harmony..
    • Pub Bot

    • PUB

    • Partners

      Partners

    • home events calendar widget

      Calendario eventi

    • Programmi di affiliazione

      Programmi

      di affiliazione per guadagnare con un sito web






      exmasters